fbpx [Salta al contenuto]

Tendenze Abiti da Sposa Primavera 2020

Dalla collezioni di abiti da sposa per la primavera 2020 emergono nuove interpretazioni dei classici, fresche alternative all’avorio e al bianco e dettagli ripresi dai decenni passati che appaiono innegabilmente alla moda, senza perdere l’unicità e l’atemporalità che un abito da sposa richiede.

I modelli di tendenza per l’abito da sposa primavera 2020

Vasta la scelta per la sposa primavera/estate 2020:
dai più classici e sofisticati abiti con gonne ampie e leggerissimi abiti nuvola ai più originali abiti boho-chic con decori floreali o colorazioni pastello, fino agli abiti ultra-minimal dalle linee pulite o ai meno convenzionali, ma altrettanto eleganti completi giacca-pantalone.
Con un numero sempre maggiore di spose che optano per due o più abiti, jumpsuit e abiti corti sono ormai una costante nelle collezioni sposa.


Abiti ampi e principeschi

Carolina Herrera Bridal Spring 2020
Carolina Herrera

Zuhair Murad Bridal Spring 2020
Zuhair Murad

Viktor & Rolf Bridal Spring 2020
Viktor & Rolf

Per la sposa 2020 molte le proposte di abiti ampi e principeschi. Gonne larghe e vaporose vengono presentate in combinazione con bustini scolpiti che sottolineano il décolleté e il punto vita, slanciando la silhouette.
Tulle, mikado di seta, raso, pizzo e organza sono i tessuti favoriti per questi modelli. Torna di moda anche l’uso dei tessuti plissettati, molto eleganti e raffinati, capaci di rendere le gonne leggerissime, quasi impalpabili.

Carolina Herrera per la sposa 2020 propone un abito dalla gonna ampia con fiocco sulla schiena drappeggiato a cascata; Brandon Maxwell un abito romantico e sensuale con maxi gonna da principessa abbinata ad un micro top in contrasto.
Monique Lhuillier descrive i suoi abiti come “novità tradizionali”, dove la forma e la costruzione hanno la meglio sugli abbellimenti, come nel magnifico abito in duchesse dalle lunghe maniche e dal taglio lineare.

Non mancano gli abiti principeschi, con ampie gonne, nella collezioni di Zuhair Murad, dove troviamo modelli arricchiti da pizzi, ricami e tulle o in quelle di Viktor & Rolf, come lo splendido abito con corpetto a cuore e spalle scoperte.


Abiti nuvola

Blumarine Bridal Spring 2020
Blumarine

Vivienne Westwood Bridal Spring 2020
Vivienne Westwood

Marchesa Bridal Spring 2020
Marchesa

Assolutamente scenografici, soffici e irresistibili sono gli abiti da sposa “nuvola” che hanno lasciato il segno sulle passerelle sposa 2020.
Questi modelli si caratterizzano per un ampio uso di balze, strascichi e molti strati di tulle.
Il risultato? Una sposa sofisticata destinata a non passare inosservata.

Blumarine elogia lo stile nuvola con un vestito da sposa con corpino effetto lingerie e gonna ampia ricca di ruches in tulle multicolore.

La collezione di abiti da sposa primavera 2020 di Marchesa è quasi interamente composta da abiti voluminosi, eterei ed estremamente femminili, impreziositi da dettagli couture: petali tridimensionali, cristalli ricamati, fiocchi giganteschi, rosette di tulle.


Abiti in stile boho-chic

Rita Vinieris Bridal Spring 2020
Rita Vinieris

Temperley London Bridal Spring 2020
Temperley London

Costarellos Bridal Spring 2020
Costarellos

Semplice ma sofisticato lo stile boho o country viene molto usato per gli abiti da sposa 2020. Il ramage floreale arricchisce questi modelli rendendoli ancora più romantici e chic: fantasie floreali si sviluppano su corpini, bustier, maniche e impreziosiscono la gonna .
Nell’uso dei tessuti il 2020 detta nuova tendenza: non solo pizzo per l’abito sposa boho-chic, ma anche macramé, crochet e sangallo.

Dalla collezione pret-a-porter Dior arriva l’ispirazione per il modello boho-chic. La maison per la primavera/estate 2020 presenta un vestito con inserti traforati e piccoli fiori cuciti nel tessuto. Pizzo e chiffon sono delicatissimi.
Zuhair Murad propone un abito boho-chic arricchito da piume, profondo scollo a V e minuziosi ricami floreali. In pizzo con copricapo floreale i romantici modelli proposti da Temperley London.

Pizzi e delicati decori floreali dominano nelle romantiche collezione primavera 2020 di Costarellos e Rita Vinieris.


Abiti minimal-chic

Danielle Frankel Bridal Spring 2020
Danielle Frankel

Mira Zwillinger Bridal Spring 2020
Mira Zwillinger

Jenny Packham Bridal Spring 2020
Jenny Packham

Le future spose dai gusti minimalisti potranno ispirarsi all’abito affusolato in satin con lunghe maniche proposto da Danielle Frankel, agli abiti semplici e lineari proposti da Amsale in diverse lunghezze o al lungo e accollato abito in pizzo in stile vittoriano di Mira Zwillinger.

Jenny Packham reinterpreta l’abito sottoveste in satin, in stile anni ’90, impreziosendolo con dettagli in lurex lungo l’ampia scollatura.


Abiti pantalone

Roland Mouret Bridal Spring 2020
Roland Mouret

Suzanne Neville Bridal Spring 2020
Suzanne Neville

Cushnie Bridal Spring 2020
Cushnie

Per il 2020 il fascino e l’eleganza del tailleur pantalone conquista il mondo del wedding.
Nella collezione sposa Viktor & Rolf vediamo raffinati tailleur con maxi blazer abbinati a pantaloni a sigaretta, ma anche sensuali jumpsuit per una sposa casual dallo stile contemporaneo.
Non mancano proposte di pantaloni a palazzo (Roland Mouret) o a zampa (Cushnie).
Originale e di gran classe l’accostamento del tailleur pantalone con lo strascico, spesso arricchito da pizzi o gemme (Carolina Herrera). Raffinato il completo giacca-pantalone interamente in pizzo di Danielle Frankel.


Abiti corti

Oscar de la Renta Bridal Spring 2020
Oscar de la Renta

Lela Rose Bridal Spring 2020
Lela Rose

Tadashi Shoji Bridal Spring 2020
Tadashi Shoji

Le spose moderne vogliono sentirsi a proprio agio nell’abito e sperimentare nuove lunghezze e silhouette. Molte di loro acquistano un secondo abito da indossare durante il ricevimento ed è qui che entrano in scena i mini abiti.
Tagli asimmetrici, spacchi strategici, maxi tasche, gonne a palloncino e maniche con le piume sono solo alcuni dei dettagli che rendono gli abiti da sposa corti 2020 un mix di eleganza, raffinatezza e originalità.
Questi abiti, capaci di donare un look trendy e ricercato alla sposa rappresentano un’alternativa al classico abito lungo altrettanto raffinata e di classe.

Max Mara Bridal 2020 ha presentato un abito bustier realizzato in cady pesante, con scollatura a cuore e gonna corta dalla linea a portafoglio per uno stile elegante e senza tempo.

Blumarine e Nicole Spose hanno proposto modelli corti con vaporosi inseriti in tulle staccabili per permettere alla sposa di rendere l’abito ancora più confortevole al termine della cerimonia.

Oscar de la Renta ha aperto la sfilata con un mini abito da sposa con ampie frange laterali.

Tre i modelli corti proposti da Naeem Khan: in pizzo, satin o piume.


Ricercatezza dei dettagli

Oscar de la Renta Bridal Spring 2020
Oscar de la Renta

Moschino Bridal Spring 2020
Moschino

Reem Acra Bridal Spring 2020
Reem Acra

Maniche a sbuffo – maniche vaporose

Un dettaglio in più molto gettonato per l’abito da sposa 2020 sono le maniche a sbuffo o a palloncino. Realizzate in chiffon o organza, le maniche balloon rappresentano un richiamo agli anni ’80 capace di donare volume e personalità anche agli abiti più semplici.

Fiocco

Il fiocco è da sempre uno degli accessori più usati negli abiti da sposa e sulle passerelle delle ultime collezioni, torna ad essere uno dei grandi protagonisti.

Dal taglio minimal o maxi il fiocco, proposto in chiffon, mikado o organza rappresenta il dettaglio in più capace di donare un tocco glamour a qualsiasi abito da sposa

Moschino propone una sposa romanticamente eccentrica che indossa con disinvoltura un tubino corto con applicazioni, maniche a sbuffo e un grande fiocco ad incorniciare le spalle.

Oscar della Renta presenta un tailleur pantalone con un maxi fiocco che cade sulla schiena come uno strascico.

Strascico

Proposto non solo sui classici modelli, ma anche nei più moderni completi pantalone. Stilisti come Gracy Accad, Oscar de la Renta e Sébastien Luke, hanno mostrato pantaloni sartoriali ed eleganti, abbinati a una versione moderna dello strascico nuziale – a volte anche in pizzo, o con un fiocco esagerato.


Nuovi colori l’abito da sposa primavera 2020

Anne Barge Bridal Spring 2020
Anne Barge

Vera Wang Bridal Spring 2020
Vera Wang

Hermione de Paula Bridal Spring 2020
Hermione de Paula

Abiti da sposa nelle tonalità pastello

I colori pastello, introdotti qualche anno fa da Vera Wang, non mancano nelle proposte per gli abiti da sposa primavera/estate 2020.
Il classico bianco, mai démodé, viene affiancato da colori come il rosa cipria, lo champagne, l’azzurro, il lilla e il verde naturale, anche combinati tra loro in un gioco di sfumature, come nelle proposte di Blumarine e da Willowby Watters che immaginano abiti da sposa in “tulle arcobaleno” estremamente romantici.

“I colori negli abiti da sposa sono una tendenza che vediamo affermarsi stagione dopo stagione”, dice la stilista Monique Lhuillier. “Ma le spose sono finalmente pronte”.

Sulle passerelle delle sfilate primavera/estate 2020 le punte di colore stupiscono e creano giochi di luci ed effetti unici, capaci di aggiungere un tocco chic e sofisticato all’abito da sposa.

Ines di Santo ha immaginato la sua sposa come la “principessa azzurra”, proponendo un abito a sirena di questa nuance con ruches di tulle plissettato e ricami sul corpino. Un regale abito azzurro viene proposto anche da Anne Barge.

Nicole Spose ha scelto la delicatezza della tonalità champagne realizzando un meraviglioso abito in stile principesco con ampia gonna in tulle e corpino in pizzo.

La proposta green la vediamo sulle passerelle di Elisabetta Delogu, che ha ideato un vestito da sposa in chiffon avorio con lieve sfumatura verde sul fondo e di Monique Lhuillier, dove romantici ricami floreali verdi richiamano il tema dei giardini italiani, che ha ispirato l’intera collezione.

Vera Wang ha presentato una collezione dominata dai colori pastello, dove spicca un abito rosa che è un’opera d’arte e un omaggio alle sfumature del rosa pallido: modello Primrose, in tulle drappeggiato con fiori in duchesse satin color lavanda sulla spalla.

Abiti da sposa rossi

L’abito da sposa rosso è la scelta abituale in molti paesi e culture, dalla Cina all’India, ma stanno guadagnando terreno anche in occidente. Il colore rosso ha storicamente simboleggiato la fortuna, il successo, il buon auspicio, l’amore, la felicità e persino la fertilità. Nella cultura indiana, significa il sole nascente; secondo l’astrologia, anche il pianeta responsabile dei matrimoni, Marte, è rosso.

Per le spose che vogliono sfoggiare questo colore, non mancano gli spunti a cui ispirarsi sia nelle collezioni sposa primavera 2020, sia in quelle pret-a-porter o alta moda.

Hermione de Paula ha disegnato un vestito con un tripudio di rose rosse su tutta la lunghezza. Monique Lhuillier per la collezione pret-a-porter primavera 2020 ha presentato un abito con silhouette voluminosa, maniche con polsino abbottonato e cintura ingioiellata, tutto rosso rubino.
Anche l’abito più minimal diventa elegante e sofisticato se realizzato in un tono di rosso intenso. Un esempio: l’abito rosso Resort 2020 di Valentino elegantemente drappeggiato, con collo alto. Accoppiatelo con un orecchino audace per un look bello e “fortunato”.


I nostri tessuti per abito da sposa

new tess offre un’ampia scelta di tessuti per abito da sposa in seta di altissima qualità, nei tradizionali colori bianco e avorio o nei più moderni colori pastello, e una selezione di preziosi pizzi e ricami.

Scopri i nostri tessuti per abito da sposa:


Vedi tutti →

Iscriviti alla nostra Newsletter e ottieni un bonus per il tuo prossimo ordine
Iscriviti
Oops! Sembra che hai disattivato JavaScript. Per vedere questa pagina correttamente, si prega di riabilitare JavaScript!